figlili

Just another WordPress.com weblog

Treviso k.o., Trento in testa Taranto va, crisi Perugia

La causa della sconfitta non può essere ovviamente imputata solo all’assenza di Hubner (per lui si prospetta un mese di stop per uno stiramento al polpaccio), anche se Botti, il suo sostituto, non si è rivelato all’altezza del compagno.

Al contrario Piacenza chiude il match con percentuali da capogiro sottorete (13 su 21 per Marshall e 13 su 22 per Zlatanov) dopo essersi aperta la strada con il muro (4 di Marshall e 3 di Oivanen) e la battuta, sempre ficcante e precisa.

Treviso ha messo in difficoltà Wijsmans, costretto ad attaccare su palla scontata, rimediando, così solo il 25% di perfette in ricezione e il 42% in attacco (inusuale per lui, anche se nel primo parziale aveva il 71%).

Piazza mette in panchina Maruotti, De Togni e Fei e il set si chiude 25-17 con il 58% di attacco dei piemontesi contro il 43 di Treviso (5 errori in battuta).

Fonte: www.gazzetta.it

October 22, 2009 - Posted by | Uncategorized | ,

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: